Archivio mensile Marzo 2019

DiWebStaff

FINALI NAZIONALI ESORDIENTI, il futuro è azzurro grazie al secondo posto del C.C. 66 DISANO e al quarto del DOLOMITI FONTEL .

 

 

 

E ‘ la categoria del futuro, è la categoria del divertimento più che dell’agonismo ma questo fine settimana allo stadio olimpico si è potuto vedere anche delle belle giocate di curling, stiamo parlando della categoria esordienti che ha disputato le finali nazionali dove erano presenti due squadre di Cortina, una di Cembra e una di Bormio.

Queste formazioni sono risultate le migliori del girone di qualificazione che vedeva ai nastri di partenza sette squadre sia dell’est che dell’ovest, e da quello che si è potuto vedere in campo ci sono dei buoni presupposti per vederli protagonisti nel nostro sport anche negli anni prossimi.

Tanto entusiasmo e partecipazione di questi giovani atleti ma anche un convinto e sano incitamento da parte dei genitori presenti e di questi tempi non è scontato quindi ci fa piacere sottolinearlo.

Per la cronaca sportiva la vittoria è andata ai ragazzi del curling Bormio che hanno battuto in una finale emozionante e combattuta i ragazzi del curling club 66 Disano per 6 a 2.

Anche nella finale per il bronzo le ragazze del Dolomiti Fontel hanno reso la vita difficile ai coetanei di cembra che le hanno superate nel finale della gara aggiudicandosi la terza posizione per 7 a 5 .

E’ stata proprio una bella giornata di sport e di sole , con soddisfazione dei partecipanti per l’ottima organizzazione dell’ associazione curling Cortina .

Per tutti appuntamento al prossimo anno , tranne per Rebecca Mariani, Francesca Ghedina e Alberto Cavallero che sono stati convocati dalle federazione Sport Ghiaccio per partecipare ad un torneo internazionale di categoria in Svizzera.

 

CLASSIFICA.

1° Curling Club Bormio ( Pietro Bradanini, Stefano e Cesare Spiller , Mattia Vitalini ,Silvio Secchi , accompagnatore Diego Urbani )

2° Curling 66 Disano ( Martin e Mattia Sottsass , Alberto Cavallero , Matteo Molin , Mattia Curatolo, Enrico Pagliarini , Tecnico Chiara Olivieri )

3° Curling Cembra (Sebastian Piffer , Andrea Moser , Elia Marchetta , Kevin Nardon , accompagnatore Luca Rizzoli )

4°Curling Dolomiti Fontel ( Vittoria Maioni , Clohe Magro , Elisa Lorenzi , Rebecca Mariani , Viola Alberti , accompagnatore Marco Alberti )

DiWebStaff

Selezione Veneto Curling , una bella novità della Fisg regionale !

Sotto l’egida della Federazione Sport Ghiaccio su un progetto ideato e sostenuto dal Comitato Vento nella figura del suo Presidente Nadia Bortot e messo sul campo dal responsabile regionale Alessandro Zisa ,in questi giorni si è completato il percorso della prima selezione curling maschile con la partecipazione al torneo internazionale di Utzwil in Svizzera.

Il programma era partito a gennaio con degli stage di allenamento e alcune partite amichevoli tra i ragazzi individuati dagli allenatori federali Diana Gaspari e Chiara Olivieri, da questo nutrito gruppo sono stati poi selezionati quattro atleti che si sono recati con il loro allenatore questo fine settimana in terra elvetica per valutare il lavoro fatto.

Con soddisfazione di tutti, i ragazzi hanno risposto molto bene e si sono classificati ottimamente al decimo posto su quaranta squadre partecipanti provenienti da diverse parti d’Europa.

E’ solo un primo passo di questo ambizioso progetto regionale che intende in collaborazione con le società che stanno lavorando fattivamente sul territorio dare il suo contributo per la crescita sportiva anche in vista di possibili convocazioni in futuro nelle nazionali di riferimento.

Per Giacomo Colli, Alberto Zisa,Francesco De Zanna,Nicolò Zandomenego seguiti dal tecnico federale Diana Gaspari è stata una bella esperienza che li ha arricchiti sia sotto il profilo tecnico che umano.

Per quest’anno il programma si ferma qui, ma visto l’ottimo risultato verrà sicuramente impostato anche per la prossima stagione agonistica, i numeri del settore giovanile del curling in Veneto sono importanti tanto che al momento rappresentano il 50% del movimento nazionale, ne consegue che vale la pena di investire sul futuro del nostro sport

 

 

 

DiWebStaff

CAMPIONI ITALIANI JUNIORES 2019 IL TEAM CONSTANTINI FONTEL

finali junior 4finali junior 3JPGfinali junior 1

Dopo tre anni a rincorrere il titolo Italiano, il curling DOLOMITI FONTEL di Stefania Constantini riesce a superare le amiche rivali del DOLOMITI FONTEL guidato da Marta Lo Deserto conquistando il titolo Italiano.

Anche quest’anno infatti la finale oro ha visto protagoniste le due formazioni cortinesi che da tre anni rappresentano la migliore espressione del curling juniores femminile , anche se durante il lungo campionato alcuni passaggi a vuoto le avevano relegate al secondo e quarto posto nella classifica generale, che vedeva con merito al primo posto l’emergente formazione di Torino e al terzo quella di Pinerolo.

Conseguentemente nel Page 1/ 2 si affrontavano per accedere direttamente alla finale oro il Dolomiti Constantini contro le Draghette di Torino , la partita si è subito messa in discesa per le ragazze di Cortina che riuscivano con molta precisione a piazzare nella prima mano cinque sassi controllando poi il tentativo di rientro delle piemontesi che però si vedevano costrette al ritiro alla sesta mano quando oramai il punteggio era 9/3 .

Stessa cosa anche nel page 3 / 4 dove la formazione di Marta Lo Deserto superava agevolmente il Pinerolo per 11/3 in sette mani.

Nella semifinale di recupero Lo Deserto / Draghette il copione non cambiava e anche in questa partita che nei pronostici sembrava equilibrata la formazione cortinese superava per 7/1 le ragazze di Torino aggiudicandosi meritamente la possibilità di giocare per l’ennesima volta per il titolo Italiano ,mentre la sfida per il bronzo vedeva in campo entrambe le formazione dell’ovest.

Finale oro molto combattuta e difensiva, dove entrambe le formazioni si sono temute e hanno mantenuto il risultato molto ravvicinato , 2 a 1 per team Constantini alla quinta mano. ,

La prima svolta c’è nella sesta mano quando il Team Lo Deserto approfittava di un errore del Team Constantini e riusciva a marcare due punti portandosi avanti nel punteggio per 3 a 2 .

La settima poi è stata volutamente giocata nulla dalla squadra Constantini, per mantere il vantaggio dell’ultimo sasso nell’ottavo e decisivo and, è così è stato dato che con il secondo e conclusivo tiro dello skip Stefania Constatini ha marcato due punti portando alla vittoria per 4 a 3 anche , Giulia Zardini Laccedelli,Valeria Girardi e Lorenza Piccin guidate da Alessandro Zisa.

Grande soddisfazione che ripaga la squadra dei tanti allenamenti fatti e della lunga rincorsa verso la conquista del titolo di questi anni.

Merito va dato anche alle sconfitte che hanno dimostrato di essere sempre competitive e una squadra difficile da battere , comunque la sfida si ripresenterà quest’autunno per Marta Lo deserto, Federica e Francesca Ghedina, Emily Ghezze e Erica Siorpaes guidate da Fabio Alverà e Michele Gusella quando si ritroveranno di fronte nel challenge per definire quale delle due squadre potrà vestire la maglia azzurra ai prossimi mondiali.

Per il Dolomiti Fontel una conferma del buon lavoro fatto durante tutta la stagione, e del proseguo del percorso agonistico che questo fantastico gruppo di atlete sta percorrendo insieme a tante persone che mettono a loro disposizione passione e competenza , a cui va la nostra grande riconoscenza come a tutti i genitori che sostengono con entusiasmo la loro crescita sportiva.

Per il terzo/quarto posto il Pinerolo ha superato vincendo la medaglia di bronzo le ragazze di Torino per 6 a 5

 

 

DiWebStaff

600 ragazzi ai nastri di partenza ,oggi le finali degli studenteschi….contagiosa voglia di sport :-)

studenteschi2studenteschi6JPGstudenteschi5studenteschi1

600 studenti provenienti dalle scuole di Cortina e San Vito , sono il numero dei ragazzi che anche quest’anno hanno partecipato al percorso scolastico/sportivo per il curling promosso dalla Federazione sport ghiaccio Veneto e dal suo entusiasta presidente Nadia Bortot , che mercoledì mattina si è riempita gli occhi nel vedere i migliori di loro partecipare alle finali regionali.

Tutto era iniziato quest’autunno quando il responsabile regionale per il curling Alessandro Zisa , insieme alle maestre e professori, ha organizzato gli allenamenti che ogni mattina hanno riempito la pista allo stadio Olimpico , il tutto anche grazie al prezioso aiuto degli atleti nazionali Daniele e Stefania Constantini .

Scuole Elementari, Medie di San Vito e scuole Superiori hanno faticato a trovare posto per gli allenamenti , ma alla fine tutto è andato per il meglio, e organizzate le prove comunali le migliori formazioni si sono date battaglia per le finali regionali che hanno visto la conclusione delle partite decretare la seguente classifica :

 

Scuole Elementari

1° Elemenari 5 A

2° Elementari 5B

3° Elementari 4 A

 

Scuole Medie

1° 3A San Vito

2° 1A Cortina

3° 3B San Vito

4° 2A San Vito

 

Medie Superiori

1° Liceo scientifico

2° Liceo scientifico

3° Ipeoa

4° Ipeoa

 

ora le prime due formazioni delle medie potranno partecipare alle finali nazionali previste a Cembra ai primi di aprile ,mentre per le altre purtroppo finisce qui dato che negli altri siti (Pinerolo,Torino,Bormio) non hanno partecipato ragazzi delle categorie Elementari e medie superiori.

Il Dirigente scolastico provinciale sig Gianni De Bastiani e il vice sindaco di Cortina Luigi Alverà hanno potuto vedere sul campo quanto lavoro sia stato fatto e come sia indispensabile la pista di curling che ogni anno risulta un valido supporto all’attività sportiva di tanti ragazzi.

Cristina Nardini, Serse De Pol, Francesco Lopetote,Mara Dell’Osta insieme ad altri professori sono stati anche in questa occasione l’anima di questa iniziativa e un grosso ringraziamento va fatto per il contagioso entusiasmo che li anima e che trasmettono ai loro allievi.

In bocca al lupo alle classi di San Vito e Cortina per le finali nazionali e appuntamento al prossimo anno.

 

 

 

DiWebStaff

GIOVANI , PIENI DI ENTUSIAMO,IN FINALE …SONO I NOSTRI ESORDIENTI (anche i maschietti del 66 ovviamente :-) )

56e9ae5a-dec1-4483-85eb-263c476e427a

afa5fc3f-6fdb-4eb9-b026-240905640c0b

Campionato esordienti a Pinerolo questo fine settimana, li si è conclusa la fase di qualificazione per i nostri giovani atleti con verdetti decisamente confortanti per entrambe le formazioni che si sono qualificate per la finali nazionali che quest’anno sono previste sul ghiaccio dell’olimpico di Cortina dal 22 al 24 marzo.

Sono pieni di entusiasmo, bello e contagioso tutti i nostri ragazzini che vedono concretizzare i loro allenamenti e miglioramenti, e danno soddisfazione sopratutto ai loro allenatori di riferimento , Chiara Olivieri e Marco Alberti.

Nuove generazioni si affacciano nel nostro sport e altre sono in arrivo per il prossimo anno, ma ora è tempo per le ragazze del Dolomiti Fontel di prepararsi al meglio in vista delle finali.

Rebecca Mariani, Elisa Lorenzi,Chloè Magro,Vittoria Maioni,Viola Alberti hanno dovuto soffrire un pò ma alla fine nella partita decisiva hanno superato con capacità e merito i ragazzini di Pinerolo per 10 a 1 e hanno conquistato l’ultimo posto valido per le finali .

Molto bene anche i ragazzi del C.C. 66 che più agevolmente si sono qualificati con 8 vittorie e 4 sconfitte risultando secondi in classifica e con pieno merito competitivi per le finali.

Anche per Mattia Curtolo, Mattia Sottsass,Alberto Cavallero,Matteo Molin,Martin Sottsass,Enrico Pagliarini, ultimi impegnativi allenamenti per cercare di arrivare in forma per le finali nazionali.

 

 

Campionato esordienti a Pinerolo questo fine settimana, li si è conclusa la fase di qualificazione per i nostri giovani atleti con verdetti decisamente confortanti per entrambe le formazioni che si sono qualificate per la finali nazionali che quest’anno sono previste sul ghiaccio dell’olimpico di Cortina dal 22 al 24 marzo.

Sono pieni di entusiasmo, bello e contagioso tutti i nostri ragazzini che vedono concretizzare i loro allenamenti e miglioramenti, e danno soddisfazione sopratutto ai loro allenatori di riferimento , Chiara Olivieri e Marco Alberti.

Nuove generazioni si affacciano nel nostro sport e altre sono in arrivo per il prossimo anno, ma ora è tempo per le ragazze del Dolomiti Fontel di prepararsi al meglio in vista delle finali.

Rebecca Mariani, Elisa Lorenzi,Chloè Magro,Vittoria Maioni,Viola Alberti hanno dovuto soffrire un pò ma alla fine nella partita decisiva hanno superato con capacità e merito i ragazzini di Pinerolo per 10 a 1 e hanno conquistato l’ultimo posto valido per le finali .

Molto bene anche i ragazzi del C.C. 66 che più agevolmente si sono qualificati con 8 vittorie e 4 sconfitte risultando secondi in classifica e con pieno merito competitivi per le finali.

Anche per Mattia Curtolo, Mattia Sottsass,Alberto Cavallero,Matteo Molin,Martin Sottsass,Enrico Pagliarini, ultimi impegnativi allenamenti per cercare di arrivare in forma per le finali nazionali.

 

DiWebStaff

ARGENTO AL C.C.66 nel campionato juniores,un pizzico di amaro che non sminuisce una bella stagione agonistica .

66 medagliaJPG

il Cembra 88 si riconferma campione d’Italia nella categoria juniores e saranno anche per la prossima stagione la squadra di riferimento , ma in evidenza si è messo anche il curling 66 di Cortina che si è avvicinato alle prestazioni dei favoriti e sicuramente rappresenterà un valido avversario nel challenge che li vedrà opposti ai ragazzi cembrani nel prossimo autunno.

Cercare di superarli sarà il loro obiettivo e conseguentemente avere l’onore di rappresentare l’Italia ai prossimi mondiali.

Ma facciamo un passo indietro , a Cembra questo fine settimana sono scese in campo le migliori quattro formazioni juniores , una di Cortina , una di Pinerolo e due di Cembra.

Formula classica , sistema page semplice che ha visto nella partita 1/ 2 vincere con un netto 8 a 4 il C.C. 66 sul Cembra 88 e nella partita 3 /4 vincere   il Pinerolo sul Cembra Dolomiti per 5 a 3.

Quindi 66 dritto come un siluro in finale oro e i ragazzi del Cembra 88 in semifinale di recupero contro il Pinerolo dove si sono prontamente riscattati superandoli per 6 a 4 .

Finale oro C.C 66 contro Cembra 88 e finale bronzo Pinerolo contro Cembra Dolomiti.

La finale oro ha visto belle giocate da entrambe la formazioni e solo alcune sbavature hanno permesso ai ragazzi cembrani di superare la formazione cortinese.

Cortinesi che sono rimasti in partita solo le prime mani poi 4 punti degli avversari nella terza mano hanno minato le loro sicurezze e non sono più riusciti a dare il meglio pur non giocando male ma lasciando allungare il punteggio fino al conclusivo  9 a 1 per il Cembra 88 che si è   riconfermato campione d’Italia-

Giacomo Colli, Alberto Zisa , Francesco De Zanna, Nicolò Zandomengo, Edoardo Alfonsi hanno disputato un’ottima stagione di qualificazione , Diana Gaspari che li ha seguiti con grande esperienza ha visto dove lavorare per migliorare ancora la sua formazione , ora sanno bene cosi li aspetta nei prossimi mesi di preparazione.

Merito a Luca Rizzoli, Mattia Giovannella,Alessandro Odorizzi,Giovanni Gottardi e al loro coach Tiziano Odorizzi di essersi riconfermati cosa mai facile e di aver dimostrato sul campo le loro capacità.

Medaglia di bronzo al Pinerolo di Fabio Ribotta e quarto posto al Cembra Dolomiti skip Luca Casagrande.

Prossimo appuntamento sempre a Cembra fra due settimane per le finali juniores femminili.

(credit Diego Rizzoli foto)

 

 

DiWebStaff

IL CURLING 66 VA DRITTO IN FINALE, nel campionato juniores!!

Diana Gaspari è soddisfatta dopo la partita del page 1/2 dove i suoi ragazzi sono riusciti con una prestazione convincente a battere la  formazione del Cembra 88.

8/4 per i Cortinesi che con  buone percentuali di gioco e azzeccate scelte tattiche, sono  riusciti a mettere alla corde i forti giocatori cembrani che rimangono sicuramente i favoriti di queste finali e che già domani nelle semifinale di recupero prevista alle ore 9 contro la formazione di Pinerolo vincenti nel page 3/4 contro la seconda formazione di Cembra, metteranno in campo tutte le loro capacità per affrontare nuovamente i cortinesi .

Giacomo Colli, Alberto Zisa,Francesco De Zanna,Nicolò Zandomenego,Edoardo Alfonsi hanno ora tempo per ricare le pile e essere pronti per scendere in campo domani alle ore 14, quando si giocherà per il titolo Italiano.

buon ghiaccio a tutti e buon gioco.66 finali 3

DiWebStaff

FINALE JUNIOR maschile ,il curling 66 rappresenterà Cortina!!

66 finali 1

Dopo un ottimo campionato che li ha visti chiudere in testa alla classifica il girone di qualificazione con 17 vittorie e 3 sconfitte, i ragazzi del curling 66 iniziano oggi a Cembra la fase finale del campionato juniores che vedrà domani pomeriggio il suo epilogo alle ore 14,30 con la finale per il titolo Italiano.

I ragazzi di Cortina non partono favoriti malgrado le belle prestazioni fatte vedere sul ghiaccio nelle  gare di qualificazione, dato  che il Cembra 88 (Rizzoli)  squadra detentrice del titolo Italiano è risultata  seconda in classifica generale con 15 vittorie e 5 sconfitte ed è sopratutto  appena rientrata dai mondiali junior svoltosi in Canada e conseguentemente  sarà  in piena forma e pronta per riconfermarsi sul gradino più alto del podio.

Sicuramente Giacomo Colli, Alberto Zisa,Francesco De Zanna,Nicolò Zandomenego, Edoardo Alfonsi, seguiti del tecnico Diana Gaspari metteranno sul ghiaccio tutta la loro determinazione e capacità per raggiungere il miglior risultato possibile e dare concretezza ad una bella stagione agonistica.

Completano le finaliste altre due formazioni temibili, il Pinerolo che lo scorso anno è arrivato secondo e una emergente e promettente formazione di Cembra.

si inizia oggi alle ore 16,30 con il sistema page semplice ( 66 VS Cembra 88 la vincente in finale oro la perdente in semi finale di recupero, Pinerolo VS cembra la vincente in semiìfinale di recupero la perdente in finale bronzo , domani ore 9 semifinale di recupero e ore 14,30 finale oro e finale bronzo)

buon ghiaccio, bun gioco e tutte la formazioni in gara e un grosso in bocca al lupo al curling 66

 

DiWebStaff

Campionato ESORDIENTI, DOLOMITI FONTEL E CURLING 66 due belle realtà !

Anche per la categoria esordienti siamo in dirittura d’arrivo, per i nostri ragazzini che rappresentano il futuro a lungo raggio del curling dopo le prove disputate a Cembra e a Cortina si avvicina la fase conclusiva che porterà la migliori quattro formazioni alle finali nazionali che quest’anno sono previste sul ghiaccio di Cortina dal 22 al 24 marzo.

Sette sono le formazioni in competizione , quattro della zona est e tre della zona ovest che aspettano il verdetto che uscirà dalla tappa prevista in calendario la prossima settimana a Pinerolo.

In buona posizione si trova la formazione del DOLOMITI FONTEL composta da Rebecca Mariani, Viola Alberti , Chloe Magro, Vittoria Maioni e Elisa Lorenzi che con cinque vittorie e quattro sconfitte mantengono la quarta posizione in classifica e dovranno difenderla con i denti per restare nella parte utile per le finali, cosa sicuramente fattibile per le nostre ragazze .

Meglio posizionati i ragazzi del curling 66 che a momento con sei vittorie e tre sconfitte sono secondi in classifica e hanno più margini per entrare nelle finali. anche se dovranno mantenere alta la concentrazione per tentare di portare a casa le ultime tre partite in programma.

Mattia Curtolo, Mattia Sottsass,Alberto Cavallero,Matteo Molin,Martin Sottsass,Enrico Pagliarini, sono una bella realtà del nostro settore , sono seguiti da Chiara Olivieri e Marco Alberti che ora intensificheranno gli allenamenti per arrivare preparati alla impegnativa trasferta in Piemonte.

 

 

 

AUTOMATIC TRANSLATIONS:
ItalianEnglishGermanFrenchSpanishRussianChinese (Simplified)