Chi Siamo

Curling Club Dolomiti

Il Curling Club Dolomiti nasce dalla fusione di due club storici di Cortina, il Cristallo e il Miramonti, che nel 1955 hanno importato e fatto conoscere il curling in Italia. Presieduti da Leo Menardi, l’11 gennaio 1966 diventano il Curling Club Dolomiti.

Il curling, fino ad allora sconosciuto nel nostro paese, è stato introdotto negli alberghi più prestigiosi di Cortina come intrattenimento per gli ospiti che frequentavano la valle d’Ampezzo: anche Alberto Sordi e Brigitte Bardot sono stati immortalati in bellissime foto sui campi ghiacciati mentre sono impegnati nel lancio del sasso.

Nel 1971, grazie al secondo presidente del club, Ivo Lorenzi, è stato fatto il passo decisivo per associarsi alla Royal Caledonia Curling Club e, nell’anno succesivo, alla International Curling Federation (ora WCF), con il conseguente riconoscimento della disciplina come attività sportiva.

Da allora e per trent’anni, a presiedere il Curling Dolomiti è stato con grande merito e capacità Ivo Lorenzi che, oltre a gestire le sorti del club, ha firmato l’ingresso dell’Italia nella federazione internazionale ed è stato l’anima e il carburante che ha alimentato tutto il movimento tanto da traghettarlo fino ai giorni nostri.

Nel 2011 è diventato presidente onorario, lasciando le redini e la presidenza ad Alessandro Zisa.

 

Presidenti:

1966-1970 Leo Menardi

1971-2011 Ivo Lorenzi

dal 2011 Alessandro Zisa

 

AUTOMATIC TRANSLATIONS:
ItalianEnglishGermanFrenchSpanishRussianChinese (Simplified)