Curling Dolomiti , future is an attitude

DiWebStaff

Curling Dolomiti , future is an attitude

Facendo lo slalom tra le tante difficoltà che questa complicata stagione agonistica ci impone , il commissario tecnico Ulrik Schmidt sta proseguendo nella selezione degli atleti che faranno parte delle nazionali italiane ai prossimi campionati del mondo in programma in Svizzera per le donne e in Canada per gli uomini.

Sono le uniche competizioni a livello internazionale che si disputeranno in questa stagione ,dato che le altre sono state ,causa Covid , tutte annullate ma essendo indispensabili per stabilire quali nazioni potranno partecipare alle olimpiadi del 2022 in Cina , queste sono state confermate .

Per arrivare al meglio delle nostre possibilità e per sopperire all’impossibilità di partecipare a tornei internazionali di preparazione , quasi settimanalmente gli atleti di interesse nazionale si ritrovano a Cembra per i raduni  collegiali di preparazione

Nel settore femminile sono state prese in considerazione quasi tutte le ragazze del Curling Dolomiti che hanno aderito al programma di alto livello predisposto dalla Federazione Sport Ghiaccio, questo ci conforta molto per il lavoro fatto con il nostro settore giovanile in questi 10 anni di attività e conferma che i nostri allenatori possono ritenersi soddisfatti sia sotto il profilo tecnico che tattico che di comportamento fatto vedere dalle nostre atlete .

Dopo la prima scrematura sono passate alla seconda selezione 8 ragazze  , di queste 5 sono del curling Dolomiti Disano , StefaniaConstantini , Giulia Zardini Lacedelli , Federica Ghedina, Francesca Ghedina, Marta Lo Deserto  potranno ancora mettersi in mostra e sperare se meritevoli di far parte della nazionale Italiana ai prossimi mondiali .

Del gruppo fanno parte anche due ragazze di Pinerolo Veronica Zappone e Angela Romei e una di Torino Elena Dami.

A breve dopo i camp previsti a febbraio ci sarà l’ultimo passaggio con che vedrà selezionare le migliori 5 atlete che faranno parte della nazionale italiana .

A tutte le ragazze uno sportivo in bocca al lupo e che il ghiaccio vi sia amico .

Per il nostri allenatori il lavoro non si ferma qui, anzi per Fabio Alverà, Alessandro Zisa , Adriano Lorenzi, Michele Gusella lo stimolo di far crescere tutto il gruppo delle giovani atlete si alimenta con le belle conferme ricevute  dalle proprie atlete in questo periodo.

Curling Dolomiti,  future is  an attitude

 

Info sull'autore

WebStaff administrator

AUTOMATIC TRANSLATIONS:
ItalianEnglishGermanFrenchSpanishRussianChinese (Simplified)